The news is by your side.

Referendum ed Italicum, al via in Abruzzo la raccolta firme del Movimento cinquestelle

4

Pescara. Sara’ una azione capillare che coinvolgera’ tutto l’Abruzzo quella presentata in conferenza stampa a Pescara dal M5S, che con centinaia di gazebo raccogliera’ le firme per i referendum costituzionali ed Italicum previsti nei prossimi mesi. Un intervento – e’ stato spiegato – che coinvolge deputati, consiglieri regionali e comunali, uniti verso quella che si preannuncia una stagione referendaria importante e molto sentita. Movimento-Cinque-Stelle-seconda-riunione-586x389Dalla costa all’entroterra, i cittadini dentro e fuori le istituzioni, sono a disposizione per divulgare materiale informativo, rispondere alle domande e alle curiosita’ dei cittadini. “La riforma della Costituzione targata Renzi-Boschi-Verdini e la loro legge elettorale – dicono i 5 stelle – non rispettano i principi fondamentali di democrazia, sovranita’ popolare, rappresentanza delle minoranze e partecipazione. Valori che sono invece nel Dna del Movimento 5 stelle e che dovrebbero essere il cuore pulsante di questo Paese. La Costituzione dovrebbe essere rispettata, non riformata”. E per i grillini “La Costituzione e’ ben poco rispettata, a cominciare da coloro che intendono cambiarla imputandole colpe che sono invece della classe politica. Tutelare la Costituzione e garantirne il rispetto e’ un dovere per chi vuole amministrare questo Paese”, affermano con decisione. “Gli italiani, purtroppo, sono ancora poco informati sull’importanza di questa stagione referendaria. E’ dovere di tutti capire bene cosa andremo a votare per la tutela della nostra democrazia. Ecco perche'” spiegano ancora i 5 stelle “nei nostri gazebo sara’ possibile, oltre che firmare, avere le informazioni direttamente dai portavoce per chiarire eventuali dubbi e per conoscere meglio cosa ci aspetta nel prossimo futuro”. “Chi ama la democrazia” concludono i 5 stelle “ama la democrazia diretta e’ partecipa ogni giorno, informandosi e attivandosi nelle proprie comunita’. Questa e’ la strada per vincere prima di tutto come cittadini italiani.” Per scoprire dove si trovano dislocati i gazebo si puo’ consultare il sito www.movimento5stelleabruzzo.it nella sezione dedicata al referendum.

Articoli più letti

Ultimi articoli