The news is by your side.

Razzo cinese, Eusst: improbabile rientro su area abitata. Ancora incertezza, stime più precise fra ore

1.237

È giudicato ad ora “improbabile” il rientro del secondo stadio del razzo cinese Lunga Marcia 5B su un’area abitata: secondo la stima dell’organizzazione europea per la sorveglianza spaziale Eusst (EU Space Surveillance and Tracking), l’inclinazione del cilindro da 20 tonnellate indica che il rientro possa avvenire entro la latitudine compresa fra 41,48 gradi Nord e 41,48 gradi Sud.

E’ ancora un’area molto vasta e sono quindi necessari ulteriori dati per stabilire il punto esatto del rientro, ma l’Eusst rileva che in questa zona “la maggior parte della superficie terrestre è coperta dall’oceano o da aree disabitate, quindi la probabilità statistica di un impatto sul suolo nelle aree popolate è bassa”.

“L’organizzazione osserva inoltre che “queste previsioni tuttavia presentano incertezze poiché l’oggetto non è controllato e una stima migliore sarà possibile solo poche ore prima dell’effettivo rientro”.

Articoli più letti

Ultimi articoli