The news is by your side.

Rapina alla farmacia, uomo armato fa irruzione prima della chiusura e porta via l’incasso

18

Avezzano. Un colpo alla farmacia è stato messo a segno prima della chiusura. Un uomo con il volto coperto dalla mascherina e con un cappello è entrato   e ha minacciato una delle farmaciste affermando di avere un’arma e prelevando dei contanti dal registratore di cassa.

La rapina è avvenuta in pochi minuti e il bottino ammonta a circa 800 euro. Mentre il rapinatore agiva all’interno, fuori dalla farmacia De Bernardinis di via Garibaldi c’era un’altra persona a fare da palo. Il malvivente ha minacciato il personale affermando di avere una pistola sotto ai vestiti, ma l’arma non sarebbe stata vista.

Dopo aver preso il denaro il malvivente, che da come si esprimeva dovrebbe essere di nazionalità nordafricana, è fuggito senza lasciare tracce. Sul colpo sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Avezzano che hanno racconto informazioni per cercare di ricostruire l’accaduto.

Articoli più letti

Ultimi articoli