The news is by your side.

Rapina al supermercato, 18enne fermato grazie ai dipendenti

583

Montesilvano. Due ragazzi, incappucciati e armati di pistola e coltello, hanno cercato di rapinare un supermercato. Ma la fuga, viene interrotta dai dipendenti che con il loro pronto e rapido intervento rallentano i malviventi e permettono ai carabinieri di bloccarne uno.

Questo quanto avvenuto nel pomeriggio di ieri in un supermercato di Montesilvano (Pescara), in via Nilo. L’arrestato è un 18enne di Pescara che non ha precedenti di polizia. È stata recuperata solo una minima parte del bottino, che secondo le prime stime ammonta a 3.500 euro.

I due, una volta dentro, hanno minacciato i cassieri con le armi e si sono fatti consegnare gli incassi. Poi sono fuggiti a piedi. Sono stati inseguiti dai dipendenti dell’attività e, nonostante un rapido cambio di abiti, non sono stati persi di vista dagli impiegati. Sul posto sono subito arrivati i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano, i quali, grazie alle indicazioni del personale del supermercato, sono riusciti a fermare il 18enne, che al momento è in caserma per le formalità di rito.

Articoli più letti

Ultimi articoli