The news is by your side.

Ragazza morta nello schianto, positivo all’alcoltest il marocchino alla guida dell’altra auto

43

Aielli. E’ risultato positivo al test eseguito il marocchino che era alla guida dell’auto con cui si è scontrata la Twingo su cui viaggiava la vittima. Per lui si profila il reato di omicidio stradale.

L’incidente è avvenuto sulla Tiburtina tra Aielli e Celano. La vittima è Sara Sforza, 23 anni, di Aielli, rimasta incastrata tra le lamiere della Renault Twingo sulla quale viaggiava insieme al fidanzato. Una ragazza solare e altruista come raccontato da MarsicaLive. Nello schianto anche altre persone sono rimaste ferite. Tra loro anche il conducente dell’atra auto che avrebbe tentato il sorpasso e che era guidata da un nordafricano.

Sono poi intervenuti i vigili del fuoco di Avezzano che hanno lavorato per liberarle dall’interno degli abitacoli.  Sono rimaste coinvolte tre macchine all’altezza del centro commerciale “Le Ginestre”. La terza è stata interessata successivamente al primo schianto. Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Avezzano che hanno eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente e il 118 che ha trasportato i feriti al pronto soccorso dell’ospedale di Avezzano.

Articoli più letti

Ultimi articoli