The news is by your side.

Primarie centrodestra: è boom. Desiati a Vasto, D’Amico a Lanciano, Mantini a Francavilla

9

Vasto. E’ boom di elettori alle primarie del centrodestra per la scelta dei candidati sindaco, contro ogni aspettativa oltre 8 mila persone si sono recate alle urne. A Vasto i votanti che hanno incoronato Massimo Desiati sono stati 5.568, più di quelli (4.447) che domenica scorsa avevano votato alle primarie del centrosinistra. UrnaPrimarieA Lanciano vince Errico D’Amico. I votanti sono stati 2.211 contro i 2.195 domenica scorsa. A Francavilla hanno votato in 1.001. “Possiamo già proclamare come vero vincitore l’alta affluenza, la grande partecipazione e l’entusiasmo che si sta registrando in questa giornata grazie alla partecipazione attiva dove la politica affida la sovranità delle sue scelte al cittadino elettore”, ha detto Mauro Febbo. A Vasto un avvincente testa a testa tra due ex big della politica regionale: alla fine l’ex assessore regionale Massimo Desiati ha vinto sull’ex presidente del Consiglio regionale Giuseppe Tagliente. Non ce l’ha fatta il consigliere comunale ed ex assessore Guido Giangiacomo su cui puntava Forza Italia. Non ha superato i 200 voti Incoronata Ronzitti, candidato sindaco già nel 2011 con l’Udeur e al Consiglio regionale con la lista Regione facile di Luciano D’Alfonso nel 2014, pochi di più per Massimiliano Zocaro. A Lanciano il consigliere comunale Errico D’Amico, sostenuto da Udc e Nuovo centrodestra, ha stravinto con 1.471 voti su Nicola Fosco, due volte sindaco dal 1993 al 2000, sostenuto da Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale, che ne ha raccolti 464, e l’avvocato Maria Grazia Piccinini, presidente della Onlus Ilaria Rambaldi, sulla quale puntava Forza Italia, che si è fermata a 262 voti. Tutti e tre alla vigilia hanno sostenuto concordemente “di dover dare un giudizio negativo sull’amministrazione del sindaco uscente, Mario Pupillo, che ha deluso i cittadini per le promesse programmatiche fatte e non mantenute”. A Francavilla con 562 voti il consigliere comunale Alessandro Mantini ha prevalso su Massimo Pasqualone che ne ha raccolti 433.

Articoli più letti

Ultimi articoli