The news is by your side.

Previsto l’arrivo di altri cento migranti in Abruzzo suddivisi nelle quattro province

47

L’Aquila. E’ previsto l’arrivo di altri cento  migranti in tutta la Regione e di questi 25 dovrebbero essere accolti in Marsica. E’ prevista una divisione per provincia, più precisamente 25 per ogni territorio.

Per quanto riguarda la provincia dell’Aquila, dovrebbero essere sistemati nella Marsica, ma non è ancora chiara la destinazione. Una situazione di emergenza che si somma all’emergenza coronavirus.

A Chieti dovrebbero essere destinati senza passare dalla prefettura, direttamente dal ministero. Nei giorni scorsi aveva fatto clamore la polemica sollevata per il probabile arrivo di migranti a Basciano, in provincia di Teramo. Al riguardo il sindaco Alessandro Frattaroli aveva parlato di una “scelta scellerata” e aveva firmato delle ordinanze al fine di rendere più difficoltosa l’assegnazione dei migranti sul suo territorio.

Nella Marsica Ci sono due strutture già utilizzate per l’accoglienza. Si tratta dei Centri di accoglienza straordinaria (Cas) di Morino e di Civita d’Antino.

Articoli più letti

Ultimi articoli