The news is by your side.

Presentazione del nuovo logo della Biblioteca Comunale “Leone a Natalia Ginzburg”

16

 

Pizzoli. Sabato 30 luglio, alle h 18.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Pizzoli (Piazza del Municipio), sarà presentato alla comunità e alla stampa il nuovo logo della Biblioteca Comunale “Leone a Natalia Ginzburg” e il report finale del progetto “Una biblioteca per la Comunità”, finalizzato alla riattivazione dello stesso spazio culturale.

 

Ognuna di questa attività, ideate da Associazione Orione di Pizzoli e da Te.Co – Territorio & Comunità, con il finanziamento del Comune di Pizzoli, hanno visto protagonisti gli abitanti e le associazioni del paese dell’Alta Valle Aterno, nonché la famiglia Ginzburg, sia nella fasi di realizzazione del progetto sia in quelle della creazione del logo, poi ultimato dal grafico aquilano Stefano Divizia.

Un progetto, iniziato i primi di novembre del 2021 e concluso ai primi di maggio di quest’anno, in cui è stata definita una pianificazione strategica partecipata per il rilancio della biblioteca come hub culturale e un piano di comunicazione per far conoscere le attività e i servizi che già in questi giorni si stanno realizzando e strutturando; ma che, possiamo garantire, faranno ancora parlare della Biblioteca Ginzburg negli anni a venire.

Attività come la presentazione di libri, la prima delle quali in programma giovedì 28 luglio, con lo scrittore e giornalista sulmonese Savino Monterisi e il suo “Infinito restare”, edito da Radici Edizioni; o come il concerto a cura dei Solisti Aquilani previsto per il 5 agosto nella suggestiva location della chiesa di Santo Stefano a Monte, vicina al Castello Dragonetti de Torres di Pizzoli. Prime battute di una nuova realtà sociale e culturale, la Biblioteca Ginzburg, che ha l’obiettivo di arricchire non solo la comunità pizzolana ma anche il territorio dell’Alta Valle Aterno e porsi in sinergia con le numerose attività già consolidate nell’aquilano.

Articoli più letti

Ultimi articoli