The news is by your side.

Presentata proposta di Legge del M5S per contributi all’acquisto di bici elettriche

4

L’Aquila. I Consiglieri regionali, Gianluca Ranieri e Pietro Smargiassi, hanno presentato oggi, alla stampa, una proposta di Legge del Movimento 5 Stelle che prevede contribuiti per l’acquisto di biciclette elettriche, al fine di promuove l’utilizzo da parte dei cittadini abruzzesi di nuovi mezzi eco-sostenibili, sia nei centri urbani che nelle zone limitrofe e non pianeggianti. cinque stelle consiglioLa Legge, appena depositata in Consiglio regionale, si sostanzia di otto articoli e prevede, per la sua attuazione, una collaborazione con Unioncamere Abruzzo nelle fase di concessione dei contributi a favore dei privati. Se la proposta venisse approvata, così come presentata dal M5S, sarebbe elargito un contributo per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita pari al 30% del prezzo di acquisto, comprensivo di IVA, fino a un massimo di 200 euro una tantum. La legge propone anche il cumulo dei contributi con altre agevolazioni o misure a sostegno dell’acquisto di bici elettriche, eventualmente previste e contenute in norme vigenti all’atto dell’invio dell’iter per la richiesta di contributo. “Per disincentivare l’utilizzo dell’automobile”- ha spiegato in conferenza stampa Pietro Smargiassi, primo firmatario della proposta di Legge- “bisogna garantire ai cittadini un’alternativa fruibile e comoda ecco perché, oltre al trasporto pubblico, la Regione deve impegnarsi maggiormente a incentivare l’acquisto di nuovi mezzi di mobilità ecologica. Il costo delle bici elettriche è infatti uno dei fattori che ne limitano una più ampia diffusione. Questo provvedimento- ha concluso Smargiassi- servirebbe appunto a dare un contributo concreto ai cittadini abruzzesi per orientarsi verso investimenti di mobilità eco sostenibile anche nei territori più disagiati e meno pianeggianti.”

Articoli più letti

Ultimi articoli