The news is by your side.

Presentata l’associazione di promozione sociale cori d’Abruzzo – Chorus inside guidata dal direttore Pasquale Veleno

11

Montesilvano. I cori abruzzesi, associati con la denominazione “Cori d’Abruzzo –horus Inside”, si sono ritrovati sabato a Montesilvano presso il G.H. Adriatico, per la presentazione ufficiale.

Si dimostrano leader nello scenario nazionale, poiché fra i primi a costituirsi come associazione di promozione sociale, con statuto del 31 gennaio 2018, secondo la nuova normativa, prevista dal codice del terzo settore, entrata in vigore il 3 agosto 2017 (decreto legislativo 117/2017). La sede del sodalizio regionale è a Chieti ed è in rete con altre 15 regioni italiane, oltre a quella Internazionale. Attualmente sono 75 le formazioni artistiche aderenti, per un totale di circa tre mila partecipanti. I generi musicali sono poliedrici: dal canto polifonico, sacro a quello profano, al folcloristico e popolare, dai cori alpini agli zampognari, provenienti da ogni angolo dell’Abruzzo. Nel sito dell’associazione, realizzato dal consigliere webmaster Daniele di Caro, è possibile conoscere tutte le informazioni, la mission, lo statuto, nonché i cori partecipanti che hanno a disposizione una propria pagina web. L’associazione è naturalmente sempre aperta a nuove adesione da parte di tutte le realtà corali esistenti nel territorio regionale.
All’incontro sono intervenuti, oltre ai membri del direttivo:
– varie personalità che operano nel settore artistico, della formazione, nonché partner; i consulenti, il rappresentante della convenzionata compagnia di assicurazione Cattolica, che ha offerto particolari condizioni economiche ai cori aderenti, così anche la Bper;
– il presidente Pasquale Veleno, considerato all’unanimità, attualmente, il musicista più rappresentativo per tale carica, direttore di orchestra e di cori polifonici, docente al conservatorio di Pescara e di Matera, pluripremiato con numerose riconoscenze in Italia ed all’estero, ha ribadito come sia fondamentale per l’associazione la formazione e l’organizzare vari master class per i direttori e partecipanti;
– Il presidente nazionale Davide Recchia della Chorus Inside – presente in 15 regioni italiane ed interfacciata con quella internazionale (https://www.chorusinside.com), deus ex machina dell’iniziativa, a cui si deve l’intuizione della validità di tale istituzione, ha ribadito la missione dell’associazione, mirata a risolvere le varie necessità e problematiche dei suoi aderenti, sia nel recepire i fondi necessari per aiutare economicamente le formazione artistiche aderenti, sia per la formazione, quanto per la partecipazione a tournée, eventi e festival, regionali, nazionali ed internazionali.
Nei prossimi giorni l’associazione Cori d’Abruzzo Chorus Inside incontrerà le varie istituzioni, al fine di creare una sinergia e partenariato, nella condivisione di obiettivi comuni e coordinerà le proprie attività con i comitati Chorus Inside già in rete sul territorio nazionale ed internazionale. Se la formula vincente nell’era della globalizzazione è “Pensa globalmente ed agisci localmente”, l’associazione di promozione sociale “Cori d’Abruzzo – Chorus Inside” ha adottato la migliore strategia ed ha imboccato il giusto percorso per affrontare con i migliori auspici la stagione artistica 2018 e quelle che verranno, guardando con ottimismo al futuro e con ricadute positive sul tessuto sociale.

Info+39 0871 070211 (centralino) tel.:+39 0871 070136  – 346 6252424 (segreteria)
tel.:+39 349 3120280] (presidenza)

Articoli più letti

Ultimi articoli