The news is by your side.

Precipita durante un’esercitazione in montagna, maresciallo della Finanza muore a Courmayeur

Era di origine abruzzese, lavorava nel Soccorso alpino delle Fiamme gialle

104

Era originario della Marsica Marco Musichini,  il quarantaduenne maresciallo del Soccorso alpino della guardia di finanza di Entreves morto lunedì durante un’esercitazione di scialpinismo sul Monte Rosso di Vertosan. Si trovava con cinque suoi colleghi, rimasti illesi. Secondo la prima ricostruzione ci sarebbe stata una scivolata di 40 metri sul ripido pendio ghiacciato, poi un salto di roccia di circa 100 metri terminato sul ‘plateau’ sottostante. Musichini lascia la moglie Chiara e la figlia adolescente Melissa.

Il militare era nato ad Arcinazzo Romano dove i due genitori si erano trasferiti dalla Marsica per aprire una pizzeria insieme al fratello del padre, anche lui di Castellafiume. Una volta entrato in Guardia di finanza era stato messo in servizio in Val d’Aosta dove si trovava  ormai da  15 anni.

Lutto nella Marsica dove la notizia è arrivata a San Vincenzo e Castellafiume. Il padre Gioacchino, ristoratore, è di Castellafiume, e la mamma Olga D’Orazio è di Roccavivi, nella Valle Roveto. I funerali si terranno oggi  alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di Sant’Orso, ad Aosta dove arriveranno i parenti dalla Marsica.

Articoli più letti

Ultimi articoli