The news is by your side.

Post diffamatorio su facebook, la solidarietà del segretario regionale del Pd Rapino alla senatrice Pezzopane

9

L’Aquila. “Voglio esprimere tutta la mia solidarietà alla senatrice Stefania Pezzopane per la campagna di diffamazione di cui, ancora una volta, è vittima”. Con queste parole, il segretario regionale Pd Marco Rapino, interviene sul post falso fatto circolare su facebook e attribuito al compagno della senatrice Pezzopane. “Stamattina qualche “personaggio”, uno di quelli che si nasconde dietro una tastiera, che evidentemente aveva come unico obiettivo screditare il Partito Democratico e danneggiare Stefania, ha scritto un post contro Luca Lotti, fingendo di essere Simone Coccia Colaiuta”, spiega Rapino.

Un post ricco di insulti e volgarità. Lo diciamo forte e chiaro: la dichiarazione è totalmente falsa. Ciò che però fa più indignare è che questi giorni di campagna elettorale, che dovrebbero essere una festa di democrazia, un momento di confronto e dibattito su idee e proposte per il futuro del Paese, siano stati inaugurati in Abruzzo in un modo così vile, ovvero con una fake news che colpisce la sfera privata di una donna attiva in politica. Credo che sia aberrante e svilente dover ridurre il dibattito elettorale alla smentita di post creati ad arte per calunniare e offendere, ma purtroppo oggi ci troviamo proprio a dover fare questo. Mi auguro che si tratti di un episodio isolato e che tutti i partiti prendano una posizione netta, così come lo sta facendo l’Europa e perfino Papa Francesco, contro le fake news. Sappiamo bene tutti, ormai, che l’unica difesa dalla menzogna è la cultura, lo studio e il buon senso e, quindi, concludo rivolgendo un appello a tutti i cittadini: non permettete che qualcuno, sicuramente sprovvisto delle doti sopraelencate, si permetta di manipolarvi creando ad arte delle bugie. Fra l’altro, poco fantasiose”.

Articoli più letti

Ultimi articoli