The news is by your side.

Polizia di Stato a lutto: è morto il vice questore Gianluca Liberatore

937

Pratola Peligna. Polizia di Stato a lutto per la morte del vice questore Gianluca Liberatore, dirigente dell’Ufficio amministrazione della Scuola per il Controllo del Territorio di Pescara.

Il vice questore della Polizia di Stato Liberatore è nato a Pratola Peligna il 18 luglio 1963, si è laureato in Giurisprudenza con specializzazione in Diritto Amministrativo e Scienza dell’Amministrazione intraprendendo la carriera forense.

Nel 1994 ha cominciato la carriera in Polizia ed è stato assegnato in diverse sedi tra cui le Questure di Venezia e Macerata, nel 2006 è stato trasferito alla Questura di Pescara dove ha ricoperto gli incarichi di Funzionario addetto alla Divisione Anticrimine e alla Divisione di Gabinetto.

A giugno 2008 è stato trasferito alla Scuola per il Controllo del Territorio dove, oltre ad essere dirigente dell’Ufficio Corsi e dell’Ufficio di Amministrazione, ha svolto attività di docenza di materie giuridiche durante i corsi per operatori del controllo del territorio ed allievi agenti. Con il garbo che lo distingueva, Liberatore ha saputo entrare in punta di piedi nel cuore di tutti i colleghi ma anche di tutto il personale. Di lui colpivano la sua lealtà e il suo profondo senso dell’amicizia.

“Vogliamo ricordare con gratitudine il segno di una umanità, di una cordialità e di una simpatia preziose che fanno sentire ancora più forte il dolore per la sua scomparsa”, scrive in una nota la Questura di Pescara.

Le esequie saranno celebrate martedì 24 maggio alle ore 16,00, nel Santuario Maria Ss. della Libera di Pratola Peligna, in provincia dell’Aquila.

Articoli più letti

Ultimi articoli