The news is by your side.

Pittore aquilano Piccinini dona opera “99 rintocchi per la resurrezione” all’Emiciclo dell’Aquila

6

L’Aquila. L’assemblea legislativa arricchisce i suoi spazi, a palazzo dell’Emiciclo, sede del consiglio all’Aquila, di una nuova opera artistica: oggi il vicepresidente del consiglio regionale, Roberto Santangelo, di Azione politica, ha sottoscritto l’atto di impegno alla donazione con la quale il pittore aquilano Alessandro Piccinini, in rappresentanza degli “Archivi del Presenteismo”, dona all’Emiciclo l’opera “99 rintocchi per la resurrezione”.

Si tratta di un grande pannello (2 metri x 2 metri) facente parte dell’opera originaria “L’Aquila for ever” dedicata alle vittime del sisma del 6 aprile 2009 e alla cittadina della frazione aquilana di Onna. L’opera oggetto della donazione odierna è intitolata “99 rintocchi per la resurrezione” ed è stata realizzata dagli artisti come omaggio e dono concreto alla città dell’Aquila: una realizzazione dalle connotazioni affettive e sentimentali, nella quale ogni autore ha rappresentato, con le proprie modalità espressive, la città nei suoi simboli e nei caratteristici aspetti pre e post sisma.

“Ringrazio tutti gli artisti per la gentile concessione, è per noi motivo di orgoglio ricevere un’opera così importante e così intimamente legata alla città dell’Aquila” ha spiegato Santangelo. “Vogliamo continuare a valorizzare Palazzo dell’Emiciclo aprendolo alla collettività ed è per noi vitale renderlo uno spazio culturale al cui interno vengono inoltre custodite importanti opere d’arte.” Il grande pannello donato, composto da 99 tasselli realizzati da numerosi artisti, molti dei quali noti, famosi ed emergenti, verrà esposto in una delle sale di palazzo dell’Emiciclo.

Questa mattina sono intervenuti il pittore Alessandro Piccinini, la storica e critica dell’arte Laura Turco Liveri, l’artista Mimmo Emanuele e Antonio Zenodocchio. Il valore stimato del pannello corale è di 70 mila euro.

Articoli più letti

Ultimi articoli