The news is by your side.

Peschereccio rimane incagliato a causa delle mareggiate, porto in tilt per il maltempo

3

Pescara. Un peschereccio e’ rimasto incagliato al porto di Pescara, tra il fiume e il mare, mentre stava uscendo per andare a pesca. E’ accaduto a causa delle forti raffiche di vento e le mareggiate che hanno insabbiato i fondali, la cui profondita’ è stata gia’ drasticamente ridotta. Il peschereccio, 25072014_guardia-costiera-notte_03rimasto bloccato al centro della darsena, e’ stato soccorso dal personale della Capitaneria di Porto, agli ordini del comandante Enrico Moretti, e dopo diverse manovre e spinte di motore e’ riuscito a lasciare il porto. Ma alle imbarcazioni che pescano e pronti per una nottata di lavoro è stato impedito di uscire dalle banchine. Ora sono in attesa di conoscere l’esito dei rilievi che proprio la Capitaneria sta effettuando in queste ore su tutto il percorso di entrata e di uscita dal porto per conoscere la profondita’ esatta dei fondali e per capire se ci sono e dove sussistono i profili di sicurezza per muoversi in quello specchio acqueo. Alle 10.30, peraltro, si terra’ una riunione – che era gia’ fissata – per discutere dell’intervento di dragaggio che, di per se’ gia’ urgente, appare ancora piu’ necessario – fa notare proprio Moretti.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli