The news is by your side.

Perlustrata la valanga per oltre un chilometro, ma i quattro dispersi non ci sono

25

Massa d’Albe. Sono in corso da questa mattina le operazioni dei quattro dispersi del Monte Velino e per il momento non ci sono ancora notizie sul loro ritrovamento. La valanga, che si ipotizzava fosse lungo la vallata, in realtà si trova molto più sopra rispetto al punto inizialmente localizzato.

I soccorritori, supportati dalle unità cinofile, hanno perlustrato la valanga fino a 4 metri ma per il momento non ci sono tracce di Tonino, Valeria, Gianmarco e Gian Mauro. Intanto dal campo base di Forme di Massa d’Albe gli elicotteri di guardia di finanza, vigili del fuoco e soccorso alpino continuano a caricare i soccorritori per portarli in quota, dove questa mattina sono state fatte esplodere anche delle cariche per spostare la neve alta oltre 10 metri.

SEGUI LA DIRETTA

Secondo la ricostruzione dei soccorritori che hanno dialogato a lungo con le famiglie e con persone esperte di montagna che spesso facevano escursioni con i quattro domenica da Valle Majellama potrebbero aver raggiunto il Colle del Bicchero da dove poi si esce all’aperto e si può vedere la sottostante Val di Teve e il Vallone dei Briganti. Non è detto, però, che i quattro non abbiano proseguito  fino a raggiungere la cima del Colle del Bicchero.

soccorsi velino 1

GUARDA I VIDEO

Articoli più letti

Ultimi articoli