The news is by your side.

Pedaggi A24-A25, Vacca (M5s): la polemica dei sindaci è fuori luogo e incomprensibile

1

Pescara. “Sono incomprensibili le lamentele dei sindaci. Finalmente il ministero sta lavorando per tutelare gli utenti e per garantire la trasparenza. A differenza del passato, infatti, si interviene per contenere il grande aumento tariffario e quindi il costo dei pedaggi. Inoltre si garantisce l’accesso agli atti, a dimostrazione che il governo attuale opera in piena collaborazione e a tutela della collettività e non a favore di qualche privato. Quindi risultano strumentali le lamentele dei sindaci contro un governo insediato 2 mesi fa, a fronte dell’immobilismo degli ultimi governi degli scorsi 5 anni”.

Così i parlamentari abruzzesi del Movimento 5 stelle in merito a quanto affermato da una delegazione di sindaci ricevuti ieri al Mit a Roma sulla questione del pedaggio autostradale di A24 e A25 in Abruzzo. Sulla vicenda il deputato pentastellato e sottosegretario ai Beni Culturali, Gianluca Vacca, sottolinea, in una nota che “il Governo ha già individuato le risorse per contenere gli aumenti tariffari sulla percorrenza della A24 e A25 e sta predisponendo l’intervento che sarà discusso al più tardi nella prossima legge di Bilancio in aula ad ottobre”.

Articoli più letti

Ultimi articoli