The news is by your side.

Palpeggia il seno alla barista, lei scappa e si rifugia nello stanzino. Arrestato 30enne

1

Pescara. polizia-car-12E’ accusato di aver palpato ripetutamente il seno a una barista, dopo averla strattonata, fino a quando la malcapitata e’ riuscita a liberarsi dalla presa e a rifugiarsi all’ interno di uno stanzino. Per questo un senegalese di 30 anni residente a Montesilvano, in provincia di Pescara e’ stato arrestato dal personale della squadra volante, a Pescara, nel giorno di Natale, per il reato di violenza sessuale. I fatti si sono verificati in un bar del centro dove lo stesso senegalese era stato fermato poche ore prima, sempre dalla volante, perche’ era ubriaco e infastidiva gli altri avventori. Lo straniero era stato allontanato dal locale e accompagnato in questura per l’identificazione e poi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza al foglio di via obbligatorio, nonche’ sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta e invitato ad allontanarsi dal territorio comunale. Una volta uscito dalla questura, pero’, l’uomo e’ tornato nell’attivita’ commerciale dove era stato fermato, ed ha molestato la dipendente.

Articoli più letti

Ultimi articoli