The news is by your side.

Palazzine in fiamme a Teramo, strage sventata. Si indaga per incendio doloso

0

Teramo. L’incendio doloso di uno scooter nel porticato di una palazzina Ater di 18 appartamenti ha fatto rischiare la strage la scorsa notte nel quartiere Colleatterrato, a Teramo. Le fiamme sono divampate poco dopo l’una e mezza e secondo alcune testimonianze si sono sprigionate da un motorino parcheggiato, in concomitanza con la fuga nel buColleatterrato (Teramo): la palazzina Ater inagibile per l'incendio doloso di uno scooter nel porticatoio di due giovani. Hanno interessato un fronte di 50 metri della palazzina coinvolgendo tutti e tre gli ingressi e sono state alimentate dal materiale plastico altamente infiammabile di coibentazione del controsoffitto del porticato. In pochi minuti tutti e tre gli ingressi sono stati impraticabili per il fumo denso e tossico e i pompieri intervenuti in forze hanno dovuto far ricorso ai respiratori per aiutare i residenti nell’evacuazione. Nel condominio c’erano 15 famiglie, i cui componenti, 48 in totale, sono stati fatti allontanare e assistiti nella vicina piazza dal 118, dalla polizia e dai vigili del fuoco. Per 9 di essi è stato necessario il ricorso alle cure dei pronto soccorso degli ospedali di Teramo e Giulianova, dove sono stati medicati, ossigenati e successivamente dimessi. Tutti gli occupanti sono stati accolti in tre alberghi cittadini: gli appartamenti sono stati dichiarati per il momento inagibili, in attesa del sopralluogo degli ufficiali sanitari della Asl. Le indagini sull’incendio sono condotte dalla questura di Teramo che sul posto ha inviato gli esperti della scientifica per i rilievi del caso.

foto: Ansa
   

Articoli più letti

Ultimi articoli