The news is by your side.

Operaio investito all’uscita di un tombino durante i lavori di riparazione, è grave

Sul posto le forze dell'ordine e il 118, alla guida dell'auto una donna

28

Chieti. Un operaio di 38 anni della Sasi è stato investito da un’auto questa mattina a Cupello, mentre stava uscendo da un tombino mentre era impegnato in una riparazione, rimanendo colpito alla testa. Sul posto sono giunti i carabinieri, gli agenti della locale polizia locale oltre a un’ambulanza del servizio 118.

I sanitari dopo aver stabilizzato l’operaio hanno predisposto il suo trasferimento in eliambulanza all’ospedale di Chieti in codice rosso, ma non sarebbe in pericolo di vita. Alla guida del’auto c’era una donna, da quanto risulta non era stata apposta la dovuta segnaletica per indicare la situazione di pericolo.

Articoli più letti

Ultimi articoli