The news is by your side.

Omicidio di Vasto: Fabio Di Lello a processo per direttissima giovedì davanti alla Corte d’Assise

4

Vasto. Si terrà il prossimo 2 marzo davanti alla Corte d’Assise a Lanciano (Chieti) il processo per direttissima a carico di Fabio Di Lello il panettiere di 34 anni, di Vasto, che lo scorso 1/o febbraio ha ucciso con tre colpi di pistola calibro 9 Italo D’Elisa, 21 anni. Il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vasto, Giampiero Di Florio, ha chiesto il giudizio immediato per Di Lello.

Il giovane è accusato di omicidio volontario premeditato, per aver freddato il giovane D’Elisa, coinvolto nell’incidente stradale, avvenuto 9 mesi prima, nel quale aveva perso la vita, a bordo di uno scooter, la moglie di Di Lello, Roberta Smargiassi. Gli avvocati difensori di Di Lello, Giovanni Cerella e Pierpaolo Andreoni, sarebbero intenzionati a chiedere i termini a difesa finalizzati alla richiesta di un rito alternativo.

Articoli più letti

Ultimi articoli