The news is by your side.

Nuovo progetto formativo per gli studenti dell’Istituto “Di Marzio-Michetti” con i tecnici della Walter Tosto

Tra i formatori dell’azienda, anche un ex alunno dell’istituto

239

Diciotto studenti delle classi III e IV dell’Istituto professionale ‘Di Marzio-Michetti’ di Pescara – indirizzo Industria e Artigianato per il made in Italy – stanno partecipando ad un percorso altamente professionalizzante della durata di 20 ore presso i laboratori dell’Istituto. Ad assumere il ruolo di docenti, sono i dipendenti della Walter Tosto SpA, tra i quali un ex-alunno della scuola. Emanuel Igbute, di 23 anni,  è entrato a far parte dello staff Walter Tosto proprio a conclusione di un progetto di alternanza scuola lavoro.

Gli alunni dell’istituto professionale, dopo aver svolto una prima lezione teorica sulla saldatura e sulla sicurezza sul lavoro, sono chiamati ad apprendere le tecniche di saldatura e la manualità nell’utilizzo delle principali strumentazioni.

L’attività di saldatura rappresenta il cuore dei processi produttivi specifici della Walter Tosto, per tale motivo l’azienda organizza periodicamente corsi di saldatura per i giovani, al fine di impiegare gli aspiranti saldatori in azienda. A tal proposito, proprio in questi giorni sono in corso le selezioni per la prossima edizione del corso, destinato a ragazzi di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

Il progetto con l’Istituto “Di Marzio-Michetti” si aggiunge ai diversi programmi formativi proficuamente attivati dall’azienda in cooperazione con gli istituti scolastici del territorio nel corso degli anni.

Tra le collaborazioni formative più significative troviamo la partnership attivata insieme all’Istituto “L. Di Savoia” di Chieti, che coinvolge fattivamente gli studenti del terzo, quarto e quinto anno dell’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia. Gli alunni che partecipano al percorso seguono un piano di studi (Caratterizzazione Caldareria) sviluppato congiuntamente dai docenti dell’Istituto, dagli ingegneri e dai tecnici della Walter Tosto e svolgono le attività di tirocinio nel corso dei tre anni presso le sedi aziendali.

L’obiettivo è sempre lo stesso: quello di fornire ai giovani un riscontro pratico agli insegnamenti teorici appresi a scuola e di formare i ragazzi per lo svolgimento di attività lavorative già in età scolastica.

Articoli più letti

Ultimi articoli