The news is by your side.

Non arrivano i fondi, dopo 19 anni il presidente del Mastrogiurato si dimette. E’ polemica con la Regione

8

Lanciano. Il presidente del Mastrogiurato, Danilo Marfisi, si è dimesso dall’incarico che ricopriva dal 1999 in aperta polemica con la Regione Abruzzo che eroga i contributi stabiliti con notevole ritardo. Il problema era stato già affrontato e contestato mesi fa all’Aurum di Pescara nel corso di un forum sulla cultura al quale avevano preso parte le associazioni regionali. L’associazione Mastrogiurato attende oltre 100 mila euro di contributi relativi agli anni 2016 e 2017, già deliberati. I fornitori non possono essere pagati. La rievocazione storica del Mastrogiurato 2018, svoltasi domenica scorsa, ha visto la presenza di 40 mila persone e di molte delegazioni italiane e straniere.

“Mi sono dimesso – ha spiegato Danilo Marfisi, attuale presidente onorario della Federazione Europea dei Giochi e Manifestazioni Storiche – al termine di una manifestazione chiusa con un successo sul campo. Ringrazio tutti, ma è ora di fermare il treno in corsa. Le istituzioni capiscano i problemi che abbiamo per i ritardi insopportabili ed incredibili nell’erogare i contributi già rendicontati. Ci vuole un anno e più per incassare il contributo 2017 e ciò è irreale. Si provveda al più presto. La politica ha il dovere di deliberare in tempo utile i contributi e subito procedere alla liquidazione dopo il rendiconto. E di questo si sono lamentate tutte le associazioni abruzzesi. A chi aspetta i pagamenti delle forniture dico tranquilli, noi abbiamo la faccia pulita e onoreremo tutti gli impegni. La politica faccia altrettanto e veloce, il tempo è scaduto”.

Questi i principali dati statistici degli ultimi dieci anni della rievocazione storica del Mastrogiurato, la prima rievocazione storica nata in Abruzzo 37 anni fa: 8 milioni di euro di ricaduta economica sul territorio, 13 le nazioni coinvolte, 7 mila presenze alberghiere, 100 mila spettatori negli eventi della settimana medievale, un milione e mezzo di spettatori per le dirette televisive, 60 mila visualizzazione su Facebook solo in quest’ultima settimana.

Articoli più letti

Ultimi articoli