The news is by your side.

Natanti e carcasse di barche abbandonate sulla spiaggia, dieci sequestri a Vasto

131

Vasto.­ Dieci natanti e carcasse di barche abbandonate sul demanio marittimo in località Canale e a Vasto Marina sono stati sequestrati dal personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto in violazione alla vigente Ordinanza Balneare della Regione Abruzzo. L’attività è stata svolta congiuntamente al gruppo comunale di Protezione Civile e al personale dell’Ufficio Servizi del Comune di Vasto.

 

Il comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, tenente di vascello Cosimo Rotolo, comunica: “Tale attività continuerà ancora nelle prossime settimane al fine di garantire la massima fruizione del mare da parte di tutti i cittadini anche in virtù dell’imminente inizio della prossima stagione balneare”

Articoli più letti

Ultimi articoli