The news is by your side.

Nasconde la droga in una bustina, i carabinieri lo fermano e si dà alla fuga: arrestato

111

Pescara. Negli scorsi giorni sono stati organizzati dei controlli mirati alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti svolti dalla compagnia dei carabinieri di Pescara. Diversi sono stati i controlli effettuati, dai quali sono scaturiti un arresto ad opera dei militari della stazione di Pescara Scalo e tre denunce per le quali hanno proceduto i militari della Sezione Radiomobile.

Nello specifico ad essere tratto in arresto è stato un cittadino nigeriano, N.G., classe 1987. La pattuglia dei carabinieri, all’interno del Parco Comunale “Florida”, ha notato il ragazzo che, alla vista dei militari si disfaceva di una bustina nera e si dava a precipitosa fuga.

Postisi all’inseguimento dell’uomo i militari hanno ricevuto la collaborazione di un collega libero dal servizio, effettivo alla Compagnia di Montepulciano, che si trovava lì a passeggiare. L’uomo è stato quindi raggiunto e bloccato. Recuperata repentinamente la bustina, al suo interno vi erano 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

Indosso all’uomo è stato poi rinvenuto un ulteriore grammo della stessa sostanza. L’arrestato, senza fissa dimora e titolare di specifici precedenti, a seguito dell’udienza di convalida è stato sottoposto all’ulteriore misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Pescara.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli