The news is by your side.

Nasconde il corpo della madre morta: decesso tre mesi fa per cause naturali, indagato il figlio

17

L’Aquila. Morte naturale: dai primi esiti dell’autopsia effettuata oggi, sembra questa la causa del decesso della 92enne Mafalda di Cesare, il cui cadavere è stato trovato in stato di decomposizione nel pomeriggio di sabato dai carabinieri in una casa di Busci, frazione del comune di Montereale (L’Aquila), nascosto dal figlio per continuare a riscuotere la pensione della donna. Anche se l’ufficialità arriverà in un paio di mesi, c’è la quasi certezza che per la donna non si sia trattato di morte violenta. Il figlio, 64 anni, Angelo Trino Forti, è indagato a piede libero per occultamento di cadavere e truffa aggravata.

L’esame autoptico, effettuato dall’anatomopatologo Giuseppe Calvisi, avrebbe dimostrato anche che la morte sarebbe sopraggiunta circa tre mesi fa. Mesi nei quali l’uomo, titolare di una pensione minima, ha incassato quella dell’anziana madre che viveva da tempo con lui. Il 64enne ha impedito a lungo di far vedere la madre alle tre sorelle che, sia pure dopo tanti mesi, hanno allertato i carabinieri che hanno fatto la macabra scoperta.

Articoli più letti

Ultimi articoli