The news is by your side.

Muore per un mal di stomaco a casa dell’amica, disposta l’autopsia sul corpo della 43enne

27

Sulmona. Sarà l’autopsia a stabilire le cause del misterioso decesso di Celestina Pacella, 44 anni, morta domenica scorsa mentre era a casa di un’amica. Tutto ha avuto inizio nel pomeriggio di domenica scorsa quando Celestina ha deciso di recarsi a casa dell’amica che aveva partorito da poco. ambulanzaMentre parlavano tra loro del lieto evento e di progetti per il futuro Celestina ha avvertito forti fitte allo stomaco. Prima è stato chiamato il fratello della donna e poi l’ambulanza e la guardia medica. Il medico, arrivato dopo mezz’ora, si è reso subito conto della gravità della situazione e a quel punto lo stesso medico di guardia ha chiamato il 118, per accelerare i soccorsi. Dal racconto dei familiari e dell’amica è emerso che l’ambulanza sarebbe arrivata a Cantone dopo circa un’ora. A quel punto i medici hanno potuto solo constatare il decesso. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Sulmona per i rilievi del caso con il procuratore Bellelli che ha ordinato il sequestro della salma trasferita nell’obitorio dell’ospedale di Sulmona per gli esami peritali. L’esame autoptico è stato eseguito oggi pomeriggio da Luigi Miccolis, anatomopatologo, il quale dovrà accertare l’origine della patologia che ha portato la quarantaquattrenne alla morte. Intanto la procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti.

Articoli più letti

Ultimi articoli