The news is by your side.

Mostra sulle opere di Ovidio, oltre 200 i volumi preziosi esposti

11

Sulmona. E’ stata inaugurata erii pomeriggio, nei locali di palazzo Sanità, la mostra sulle opere di Ovidio che caratterizzerà le festività natalizie dei sulmonesi. Oltre duecento preziosi volumi saranno in mostra da oggi fino al 30 dicembre, la cui datazione spazia dal 1500 ai nostri giorni. La mostra si chiama “Ovidii taberna” e per la prima volta raccoglie testi antichi, alcuni ormai introvabili, che la Dmc “Cuore dell’Appennino”, insieme a Fabbricacultura, ha acquistato da un privato per creare una biblioteca interamente dedicata alle opere del Vate sulmonese. All’inaugurazione sono intervenuti Lorenzo Santilli, presidente della Camera di Commercio dell’Aquila, Anna Berghella, presidente Dmc “Cuore dell’Appennino” e Fabbricacultura, Raffaele Giannantonio, docente universitario, architetto, consulente della mostra e il presidente del Consiglio comunale, Franco Casciani. Nel corso della cerimonia inaugurale due giovani attori sulmonesi hanno letto alcuni suggestivi brani tratti delle opere di Ovidio. “Insieme ai volumi che dall’anno prossimo potranno essere consultabili tramite tablet digitale – afferma Berghella – abbiamo deciso di presentare pregiati e unici oggetti con il logo di Ovidio 2017, tra cui il famoso stilo che il poeta stringe in mano nella statua di piazza XX Settembre e di cui narriamo un piccolo aneddoto”. I testi in mostra provengono da ogni parte del mondo: Francia, Germania, Stati Uniti, Olanda e Belgio. Le opere in maggior parte contengono tavole che ne rappresentano le trame disegnate e incise dai più famosi artisti. Tra questi spicca un volume illustrato da Pablo Picasso. Gli editori sono i più celebri di ogni epoca: Manuzio, Platin, Bodoni. Gli stampatori hanno gareggiato per le migliori rilegature: cuoio, pergamena, pergamena a rilievo, chiusure. Le stampe sono state realizzate sulle più pregiate carte, a volte anche profumate di essenze. I formati spaziano dal quarto grande al piccolissimo ventiquattro “pollici”. Per quindici giorni, dal 15 al 30 dicembre, a Sulmona, a palazzo Sanità, lungo corso Ovidio, sarà possibile visitare l’interessante esposizione, aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. Ad illustrare la collezione sarà la giornalista Chiara Buccini.

Articoli più letti

Ultimi articoli