The news is by your side.

Morte di Sara Sforza, Matteo Salvini: sono contro la pena di morte, ma questo signore deve pagare

39

L’Aquila.Non si placano le polemiche attorno alla morte di Sara Sforza, la 23enne marsicana scomparsa in seguito ad un incidente mortale sulla Tiburtina tra Aielli e Celano. Alla guida dell’auto che ha provocato la morte della giovane di Aielli un 25enne, di origine marocchina, risultato positivo ai test di alcol e droga.

Dopo le prese di esposizione di alcuni esponenti politici locali e regionali e dopo l’appello di Giorgia Meloni, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha detto la sua in un post sui social.

“Sono contro la pena di morte”, scrive il leader del Carroccio commentando una foto che ritrae la giovane Sara e il suo fidanzato, “ma spero che questo ‘signore’ paghi tutto questo, senza sconti, fino alla fine”. 

Articoli più letti

Ultimi articoli