The news is by your side.

Morta la donna investita da un bus, un ferito grave nello scontro frontale tra due auto

5

Chieti. È morta nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Pescara Giuseppina Venditti, la 69enne che sabato pomeriggio era stata investita da un autobus di linea a Chieti Scalo, mentre attraversava la strada in prossimità delle strisce pedonali, in via Pescara. ambulanzaSubito soccorsa, la donna era stata trasportata in ospedale in gravi condizioni. Dei rilievi si era occupata la Polizia municipale. Un uomo di 42 anni, di Lanciano, M.D.B., è rimasto gravemente ferito in uno scontro frontale tra due auto avvenuto poco prima delle 8 sulla Provinciale Lanciano¬Atessa: l’uomo, che si stava recando al lavoro in Val di Sangro, si trova in prognosi riservata all’ospedale di Chieti dopo essere stato trasportato in eliambulanza. L’incidente è avvenuto a pochi metri dal ponte di attraversamento del fiume Sangro che è rimasto lungamente bloccato per permettere gli interventi di soccorso. L’altro conducente, 19 anni, di Rocca San Giovanni, è rimasto lievemente ferito, ma sotto choc tanto da non ricordare la dinamica del sinistro.

Il 42enne è rimasto incastrato tra le lamiere della sua Fiat Punto, di colore rosso, al punto che è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Lanciano per estrarlo dall’abitacolo. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Lanciano intervenuti sul posto unitamente ai sanitari del 118.

Articoli più letti

Ultimi articoli