The news is by your side.

Morì durante il servizio in A14, targa ricordo al Comune di Vasto per il vice sovrintendente Zanella

11

Vasto. La Città del Vasto ha reso onore al vice sovrintendente della Polizia di Stato Maurizio Zanella, medaglia d’oro al valor civile alla memoria, caduto nel compimento del proprio dovere mentre prestava servizio sull’A14 il 30 agosto 2012.medaglia-doro-valor-militare “L’Amministrazione comunale ha accolto con grande favore la volontà della locale sezione dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato di onorare con una cerimonia pubblica il nostro concittadino Zanella ­ ha detto il sindaco Francesco Menna ­ perché riteniamo che sia giusto consegnare al patrimonio valoriale della nostra comunità questo luminoso esempio di uomo dedito al proprio dovere, che ha servito il bene comune fino al sacrificio della sua stessa vita”. Dopo la deposizione di una corona di fiori al monumento ai caduti in piazza Caprioli, accompagnato dal suono dell’Orchestra giovanile della scuola media ‘Salvo D’Acquisto’ di San Salvo, in corteo si è raggiunto la chiesa di Santa Maria Maggiore per una messa in suffragio, a termine della quale è stata scoperta una targa marmorea nella adiacente storica Piazza Barbacani, ai piedi del Palazzo di Città. Alla manifestazione hanno presenziato il prefetto di Chieti, Antonio Corona, il questore di Chieti Vincenzo Feltrinelli, il comandante provinciale della Polizia stradale Francesco Cipriano, il dirigente del Compartimento Polizia stradale per L’Abruzzo della Polizia stradale Nicoletta Cuccia, direttore del servizio di Polizia stradale del ministero dell’Interno, prefetto Giuseppe Bisogno.

Articoli più letti

Ultimi articoli