The news is by your side.

Montesilvano Democratica: il Comune non recepisce il progetto Garanzia Giovani

2

Montesilvano. Il distacco dell’amministrazione Maragno dai problemi della città sta diventando sempre più profondo e lo dimostra l’immobilismo nella lotta alla disoccupazione giovanile. In pratica, a causa dell’inattività che la caratterizza, la giunta Maragno non ha ancora aderito al programma ‘Garanzia Giovani’, attivato in Abruzzo lo scorso giugno. Si tratta di un importante strumento finanziario della Comunità europea per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani dai 15 ai 29 anni, che nel caso di partnership istituzionali prevede, tra l’altro, tirocini e csoldi-bancaontratti di apprendistato retribuiti con compensi mensili fino a 500euro.

Ci troviamo di fronte all’ennesima occasione mancata, nonostante una semplice richiesta di adesione da parte del Comune sarebbe bastata per partecipare al programma. Cosa che non è avvenuta, sebbene la giunta Maragno sia stata sollecitata – inutilmente – per mesi. Un fatto gravissimo, denunciato da alcuni rappresentanti dalla maggioranza, che dimostra come il sindaco e la sua squadra di governo siano più preoccupati a riscaldare le poltrone invece di risollevare le sorti di Montesilvano, partendo proprio dai suoi giovani.

A causa della gravissima crisi che ha investito il nostro Paese, la condizione dei giovani è diventata drammatica anche nella nostra città. I numeri parlano chiaro: nella nostra Regione il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 14 e i 29 anni è arrivato al 28,2%, quasi il doppio rispetto al 2008. In altre parole, quasi un giovane su tre non lavora, non studia e non è neppure impegnato in un percorso di formazione professionale. Alla luce di dati così angoscianti, la lotta alla disoccupazione giovanile deve diventare prioritaria.

L’amministrazione comunale di Montesilvano, purtroppo, ha dimostrato di non amare i propri giovani. Migliaia di montesilvanesi richiedono l’aiuto del Comune, che ovviamente non ha fondi ingenti per il sociale, ma purtroppo l’amministrazione Maragno continua a brancolare tristemente nel buio dell’immobilismo e dell’insensibilità verso i cittadini. Come da copione, sindaco e giunta non sono stati in grado di cogliere la grande opportunità del progetto ‘Garanzia Giovani’, mostrandosi incompetenti persino nel intercettare finanziamenti non rimborsabili.

Articoli più letti

Ultimi articoli