The news is by your side.

Minacciato con una falce per sfuggire agli aggressori si barrica in un bar, due denunce

0

Pescara. Accusano un giovane di aver rubato del materiale ferroso davanti casa loro e lo inseguono con una falce. Lui, per difendersi, si barrica in un bar dove si trova solo il proprietario del locale, e chiama i carabinieri. E’ accaduto a Cepagatti, nel pescarese, dove i militari dell’Arma hanno bloccato i due fratelli armati di falce, hanno sequestrato l’attrezzo agricolo, e li hanno denunciaticarabinieri per i reati di minaccia aggravata e percosse. Uno dei due e’ minorenne e entrambi sono gravati da precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e contro la persona. Successivamente i carabinieri, coordinati dal capitano Claudio Scarponi, hanno scoperto che la discussione tra i tre era cominciata su un autobus, tra Pescara e Cepagatti, ma la questione non era stata chiarita. 

Articoli più letti

Ultimi articoli