The news is by your side.

Minaccia suicidio su WhatsApp, invia foto con canna di pistola in bocca. Era una burla.

1

Teramo. Dopo l’ennesima discussione con la sua ragazza minaccia di suicidarsi ed invia all’ex fidanzata, su ‘WhatsApp’, una foto in cui si ritrae con la canna di una pistola in bocca. Quando i carabinieri, avvertiti dalla ragazzWhatsApp compie 5 anni e introduce la doppia 'spunta blu'a in preda al panico, sono giunti nella sua abitazione, a Valle Castellana, in provincia di Teramo, si sono resi conto che si trattava di un pessimo scherzo messo in atto dal ragazzo. Protagonista della burla è un giovane, operaio 23enne, denunciato dagli agenti per procurato allarme. I Carabinieri, inoltre, al magistrato, hanno proposto la revoca di porto d’armi e licenza di caccia.

Articoli più letti

Ultimi articoli