The news is by your side.

Migranti, D’Agresta (Mdp) a Bellachioma (Lega): l’onorevole chi vuole intimidire? Chieda scusa

5

Pescara.  ”L’Onorevole Bellachioma chi vuole intimidire? Chieda scusa”. Lo chiede pubblicamente il segretario provinciale di Art.1 Mdp Francesco D’Agresta, ”conseguentemente alle gravi esternazioni del deputato e segretario regionale della Lega Giuseppe Bellachioma apparse questa mattina sul suo profilo Facebook”. ”Bellachioma sul suo profilo Facebook”,  spiega D’Agresta, “nel rilanciare le parole del proprio leader Salvini in merito alla possibile indagine nei sui confronti da parte della Procura di Catania ha aggiunto “Messaggio da parte della Lega Abruzzo: se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa…occhio!!!”.

Le parole del segretario regionale della Lega sono squadriste, gravi e pericolose. Assolutamente inappropriate per un Deputato della Repubblica che dovrebbe, come recita la nostra Costituzione, adempiere ai suoi doveri con disciplina ed onore e non perdersi in squallide minacce”. ”A proposito”, si legge ancora, “chi è che l’Onorevole Bellachioma andrà a prendere sotto casa con i suoi sodali? Forse la Procura? La Lega Nord non è nuova a esternazioni intimidatorie, ricordiamo il “prenderemo i fucili” di Umberto Bossi che poi invece si è rivelato più bravo nel truffare lo Stato e i cittadini con i rimborsi elettorali. L’On. Bellachioma farebbe bene a chiedere scusa alla Procura di Catania e a tutti i cittadini della Repubblica che dovrebbe onorarsi di rappresentare e non di infangare”, chiude D’Agresta.

Articoli più letti

Ultimi articoli