The news is by your side.

Meteo Abruzzo 9 – 15 marzo: sempre dinamicità tra nuvole e schiarite ma con clima mite

5
In figura la situazione secondo il modello Americano GFS, per Domenica 11 Marzo. Sull’Abruzzo, cielo irregolarmente nuvoloso al mattino, mentre piogge anche tra moderate e forti tra il pomeriggio e la sera ad ovest, temperature miti con valori tra i 10 ed i 12°c ad 850 hpa.

I giorni scorsi hanno visto un tempo decisamente instabile foriera di precipitazioni, ove oltre i 1700 m mediamente, ma anche più in basso in alcuni casi è tornato a nevicare. Il clima non è stato particolarmente freddo, grazie alle correnti di natura atlantica o tutt’al più da scirocco. Si può dire che nei prossimi giorni avremo tempo tutto sommato dinamico, con cielo spesso nuvoloso ma alternato a delle schiarite. Non mancheranno dei fenomeni come appare tra Domenica e Lunedì e successivamente, qualche fenomeno sparso sarà possibile, oltre ad ampie schiarite. Sarà piuttosto caldo, nella giornata di Domenica, per delle intense correnti da libeccio, le quali daranno luogo ad un effetto foehnizzante accentuato lungo le aree costiere e delle piogge nelle zone interne dal pomeriggio. Colgo l’occasione per rimarcare attenzione a chi farà delle escursioni in montagna, in luoghi poco sicuri e a rischio valanghe, sia per la buona quantità di neve oltre i 1700 m circa, sia appunto per un repentino quanto notevole rialzo termico. Domani, Venerdì 9 Marzo, le condizioni meteo sulla nostra regione saranno tutto sommato buone. Cielo poco nuvoloso e temperature in aumento di qualche grado, sia nei valori minimi ma specialmente per quelle massime ( 4°c ad 850 hpa). Venti da sud-ovest, deboli. Sabato, una certa nuvolosità irregolare proveniente dai quadranti sud-occidentali, sarà presente nell’arco della giornata intera. Scarse le possibilità di precipitazioni, se non qualche debole fenomeno al confine tra le Marche e la provincia di Teramo. Temperature in aumento con valori sui 7°c ad 850 hpa, venti tra deboli e moderati da sud-sud ovest. Domenica, al momento appare una giornata con cielo tra velato e nuvoloso. Dal pomeriggio, inizieranno dei fenomeni sui Monti Simbruini, alto Aterno e zone occidentali del Parco Nazionale d’Abruzzo, in estensione fino almeno alla parte centrale della regione. Le precipitazioni tenderanno ad essere tra moderati e forti su Carseolano, Monti Simbruini, alto Aterno, Parco Nazionale d’ Abruzzo. Piogge moderate anche sulla provincia di Teramo. Venti tra moderati ed in qualche caso forti da libeccio, con effetto foehn lungo le coste. Temperature in sensibile aumento, ancor di più sui versanti sottovento ( valori ad 850 hpa tra i 10°c ed i 12°c). Quindi non una Domenica di bel tempo, ma comunque molto mite. Lunedì, ancora maltempo al mattino quasi ovunque, ma soprattutto nelle aree interne con piogge e nevicate che tenderanno a scendere entro la giornata, fin sui 1500 m circa, localmente più in basso tra i monti Simbruini e sui versanti occidentali del Parco Nazionale d’Abruzzo.Altrove nel corso del pomeriggio, una certa nuvolosità irregolare, ma con scarse possibilità di fenomeni. Venti da ovest-nord ovest, temperature quindi in calo con valori tra i 3 ed i 4°c ad 850 hpa. Martedì, tempo tra poco nuvoloso e variabile, con comunque la possibilità di qualche fenomeno nelle aree interne prima di sera. Venti da ovest-nord ovest, temperature senza nessuna variazione di rilievo. Mercoledì, situazione più o meno come il giorno precedente, temperature stazionarie e venti da ovest-sud ovest, deboli. Infine la tendenza per Giovedì, che sembra anch’essa abbastanza buona, con cielo poco nuvoloso e temperature in lieve aumento, venti da sud-ovest, moderati. Tendenza ad aumento della nuvolosità in serata.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica Aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli