The news is by your side.

Meteo Abruzzo 31 Agosto – 6 Settembre : goccia fresca sull’Italia nel week end determinerà instabilità con fenomeni.

3
La mappa a 500 hpa prevista da GFS per Domenica mattina, mette in risalto la goccia fresca, che sarà presente già da Sabato, anche sull’Abruzzo, la quale determinerà precipitazioni ed un calo termico.

Anche Agosto è oramai giunto al termine e con essa l’ estate meteorologica. Infatti dal primo Settembre, entreremo nell’autunno, sempre meteorologicamente parlando la quale sembra che si appresti a farlo in una maniera decisamente instabile con piogge e temporali, oltre che ad un calo delle temperature. In effetti, nel corso delle ore di domani mattina, Venerdì 31, un area abbastanza decisa ed instabile, scenderà dal centro nord Europa verso il bacino del mediterraneo occidentale, dando luogo ad una goccia fresca proprio in seno sull’ Italia, alimentata a sua volta da correnti orientali. La prossima settimana invece, la solita instabilità pomeridiana sarà spesso presente sul nostro territorio regionale. La giornata di domani, Venerdì, vedrà del tempo bello al mattino, con cielo poco nuvoloso. Dal primo pomeriggio, nubi in aumento specie sulle zone interne, ove non si esclude qualche debole fenomeno. Temperature senza variazioni di rilievo, ventilazione occidentale nell’ Aquilano, orientale sulle altre tre provincie. Sabato, primo Settembre e come ripeto, inizio dell’autunno meteorologico  la goccia fresca sarà posizionata su quasi tutta l’Italia centrale, l’Abruzzo vedrà il cielo tra poco nuvoloso e variabile al mattino, ma con un aumento delle nubi già da prima di mezzogiorno dappertutto. Possibilità di fenomeni tra moderati e forti nel pomeriggio e nella serata, specie ad est. Temperature in calo (valori di circa 15/16°c ad 850 hpa), venti da est, in genere a carattere moderato. Domenica, tempo in genere instabile, anche dalle prime ore del mattino, con fenomeni a carattere di rovescio e localizzati. Saranno invece più estese da metà pomeriggio quasi dappertutto, anche lungo le coste, soprattutto del Teramano, Pescarese e parte del Chietino. Venti sempre da est, temperature in leggero calo ancora di almeno un paio di gradi. Lunedì, non cambierà granchè, tempo per lo più instabile dalla tarda mattinata un pò ovunque, con precipitazioni estese di moderata entità sui settori interni ed in qualche caso lungo le coste. Venti da ovest nelle aree della provincia dell’Aquila, da est sulle coste. Temperature sui valori del giorno precedente ( campo termico con circa 13°c ad 850 hpa). Martedì, al momento appare migliore, con cielo sereno o poco nuvoloso al mattino, qualche fenomeno nel corso del pomeriggio o prima di sera sarà possibile, ma nulla di che. I venti rimarranno come il giorno precedente, temperature in lieve rialzo. Mercoledì, buono al mattino, solita nuvolosità, anche se piuttosto variabile alla fine, con qualche debole rovescio sparso nell’entroterra regionale. Venti deboli occidentali, temperature stazionarie. Infine Giovedì, che appare un pò come quella precedente, con la possibilità di fenomeni sparsi nel corso del pomeriggio. Temperature in leggero aumento, venti da ovest, per lo più deboli.

Thomas Di Fiore

Associazione meteorologica Aquilana

AQ CAPUTFRIGORIS.

Articoli più letti

Ultimi articoli