The news is by your side.

Maxim Chané si aggiudica la gara di Xterra Lake Scanno 2021, più di 400 atleti arrivati da tutta Europa

75

Scanno. Maxim Chané si aggiudica la gara di Xterra Lake Scanno 2021. I 400 atleti arrivati da tutta Europa per partecipare all’ottavo circuito internazionale di cross triathlon si sono dati battaglia tra la pioggia e il vento. Il francese, già campione di Francia 2019 tra gli atleti più forti al mondo, ha affrontato le tre prove – nuoto, bicicletta e corsa – in 2ore, 53minuti e 8 secondi nuotando tra le acque del lago “bandiera blu”, e correndo tra i vicoli del borgo di Scanno.

A seguirlo Filippo Barazzuol, italiano che ha terminato il percorso in 2 ore, 54 minuti e 15 secondi e il danese Jens Emil Sloth Nielsen che ha superato l’arrivo in 2 ore, 56 minuti e 16 secondi. Podio femminile tutto italiano con Sandra Mairhofer che ha compiuto il percorso in 3 ore, 21 minuti e 21 secondi, Eleonora Peroncini in 3 ore, 34 minuti e 40 secondi e Marta Menditto in 3 ore, 42 minuti e 11 secondi. Una gara attesa e temuta che dagli addetti ai lavori e dagli atleti è ritenuta la più bella e dura d’Europa. Gli sportivi, tutti molto preparati, sono arrivati a Scanno sabato e per conoscere meglio il terreno di gara e iniziare a prendere confidenza con le salite e le discese del paese.

Ieri mattina, nonostante il maltempo, si sono dati battaglia nella Xterra full – 1.5 chilometro a nuoto più 29.58 chilometri in bici con un dislivello di 1.290 metri e 10.64 chilometri di corsa con un dislivello di 440 metri e nella Xterra sprint – 0.75 chilometri a nuoto più 11.03 chilometri in bici con un dislivello di 400 metri più 4.84 chilometri di corsa con un dislivello di 180 metri per una grande giornata di festa e di sport.

Articoli più letti

Ultimi articoli