The news is by your side.

Marco Verratti e la sua passione per la lasagna raccontata dalla nonna allo chef Rubio

134

Chef Rubio e nonna VerrattiManoppello. Approda in Abruzzo il format di Peroni “Nonne Do It Better 2”, con lo chef Rubio, all’anagrafe Gabriele Rubini, volto noto del programma cult “Unti e Bisunti” di DMAX (canale 52, gruppo Discovery Italia). Dedicato ai calciatori italiani che vestono o hanno vestito la maglia della nazionale, “Nonne Do It Better 2” arriva a Manoppello per incontrare la signora Adua, nonna di Marco Verratti, e scoprire curiosità e aneddoti del nipote campione. Il centrocampista del Paris Saint Germain, che non ha disputato gli Europei a causa di un’ernia all’inguine, è stato raccontato dalla nonna. Il campo di gioco questa volta è la cucina della signora Adua che insieme allo chef Rubio ha preparato la lasagna, il piatto preferito del campione pescarese. «Alcune volte mi chiama dalla Francia e mi dice: nonna guarda che sto tornando preparami un piattino di lasagne» così racconta nonna Adua nella video pillola della seconda edizione di “Nonne Do It Better” per la quale sono scese in campo altre cinque nonne speciali. Quest’anno, infatti, il programma ha una nuova formula ispirata ai campionati Europei di Francia 2016. Per scoprire chi sono tutti i calciatori coinvolti e i loro piatti preferiti – cucinati e assaggiati dalle nonne e da Chef Rubio, rigorosamente accompagnati da Peroni e Peroni Gran Riserva – basta andare su www.peroni.it. In concomitanza con la finale di Parigi, il 10 luglio su DMAX andrà in onda una puntata speciale tutta dedicata a «Nonne Do It Better 2».

@baldaroberta

Articoli più letti

Ultimi articoli