The news is by your side.

Maltrattamenti ai danni della convivente e reati contro il patrimonio, due gli arresti

3

Pescara. Nella giornata di ieri, la Polizia di Stato ha eseguito un’ Ordinanza Applicativa di Misura Cautelare in Carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Pescara nei confronti di D. R. M., pescarese, classe’59, in quanto responsabile di maltrattamenti ai danni della convivente.  L’uomo è stato associato presso la locale Casa Circondariale; un Ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila nei confronti di S. M., nata a Francavilla al Mare (CH), classe’39, dovendo la stessa scontare una pena di  anni due per un cumulo di pene inerenti lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti.

Un Ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare emesso dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila nei confronti di C. L., pescarese, classe’69,  dovendo lo stesso scontare una pena di mesi 6 per un cumulo di pene inerenti reati contro il patrimonio e un Ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Pescara nei confronti di V. N. M., nato a Lucca, classe’90, dovendo lo stesso scontare una pena di anni 2 e giorni 10 per un cumulo di pene inerenti reati contro il patrimonio. I provvedimenti sono stati eseguiti da personale della Squadra Mobile.

Articoli più letti

Ultimi articoli