The news is by your side.

L’ultimo saluto a Raffaella Carrà, i funerali nella basilica dell’Ara Coeli: commozione per l’icona della tv

836

Il feretro di Raffaella Carrà è giunto nella Chiesa di Santa Maria in Ara Coeli, a Roma, per l’ultimo saluto all’artista. Ad attenderlo la sindaca di Roma Virginia Raggi con Sergio Japino, compagno di una vita e i familiari.

Diverse persone hanno atteso l’arrivo del carro funebre al Campidoglio tra gli applausi.

Sergio Japino in completo grigio chiaro, l’ad della Rai Fabrizio Salini, Milly Carlucci, Massimo Lopez, Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi, Michele Cucuzza, Beppe Convertini, Alessandro Greco sono fra i primi ad arrivare in Piazza del Campidoglio per i funerali di Raffaella Carrà nella basilica di Santa Maria in Aracoeli.

“Quando ho sentito La notizia non riuscivo a smettere di piangere”, dice Carmen Russo, “Raffaella ha insegnato l’arte a tutti noi, deve continuare a essere un esempio. Manca già a tutto il mondo”. Turchi, commosso ricorda di “aver iniziato con Raffaella e oggi manca come.se avessi perso una sorella”.

La basilica è già allestita con gli omaggi floreali (domina il giallo, il colore preferito dell’artista e conduttrice) arrivati in questi giorni di Camera ardente. Ad aprire le esequie sarà fra Simone Castaldi, con lui officeranno quattro frati cappuccini di San Giovanni Rotondo.

Poco prima erano arrivati anche il ministro della Cultura Dario Franceschini , e Roberto Gualtieri. In chiesa sono entrate solo le persone accreditate dal cerimoniale visto che i posti disponibili sono solo 200. La folla che ha riempito la piazza continua a tributare applausi, seguendo l’inizio del funerale sul maxischermo.

“Il dolore è tanto, la retorica sarebbe una facile scappatoia, ma Raffaella ci salverà dalla retorica, lei è stata tante cose ma retorica mai”. Frate Simone Castaldi ha introdotto così la cerimonia funebre per Raffaella Carrà- E ha aggiunto: “Chissà se ci si rende conto di quanto sono importanti gli artisti, quanto fanno bene alla gente. In cielo sarà una festa ritrovarsi tutti insieme e proprio perché sarà una festa, sono sicuro che troveremo Raffaella lì, in prima fila”.

Articoli più letti

Ultimi articoli