The news is by your side.

Lotta al Covid19, Tac con intelligenza artificiale all’Aquila per capire se malattia evolve in stadio grave

53

L’Aquila. Una Tac avanzata, su cui sono installati programmi di intelligenza artificiale, per capire in anticipo se i sintomi covid del paziente evolveranno verso uno stadio grave della patologia, in modo da attuare subito un efficace percorso terapeutico e assistenziale: sono le caratteristiche innovative della nuova apparecchiatura da 128 strati, disponibile nell’ospedale di L’Aquila, nell’edificio G 8. Il macchinario, costato 350.000 euro e già in funzione da alcuni giorni, è uno dei pochi a livello nazionale ad essere dotato di programmi di intelligenza artificiale La nuova Tac, collocata all’edificio G 8 del San Salvatore, sarà quindi utilizzata esclusivamente per persone che risultano positive al test covid e che vi verranno trasferite tramite percorsi esterni e in ambulanza.

L’entrata in funzione del nuovo macchinario avrà vantaggi che andranno oltre l’attività di prognosi sul covid: infatti finora è stata utilizzata un’unica Tac sia per le diagnosi covid sia per le altre patologie, la nuova apparecchiatura è dedicata esclusivamente al covid, quindi l’utilizzo delle altre Tac potrà riprendere con maggiore intensità e frequenza per malattie diverse dal coronavirus, soprattutto in campo oncologico. L’uso del nuovo macchinario rientra in un progetto di potenziamento e aggiornamento dei reparti di sub intensiva, malattie infettive e rianimazione dell’ospedale del capoluogo regionale nell’ottica del progressivo rafforzamento delle misure contro la pandemia.

“Ormai – spiega il manager della Asl Avezzano Sulmona L’Aquila, Roberto Testa – per contrastare in maniera sempre più efficace il covid occorre puntare su strumenti all’avanguardia e il ricorso alla Tac inaugurata oggi risponde proprio a questa esigenza. Capire per tempo se il paziente sta per precipitare verso una fase grave della patologia diventa fondamentale per assisterlo al meglio”.

Articoli più letti

Ultimi articoli