The news is by your side.

Lotta al covid: all’open day di Magliano tanti giovani per vaccinarsi con carabinieri e esercito (FOTO E VIDEO)

Fino alle 19 i sanitari sono a disposizione di tutti i cittadini per le vaccinazioni: la campagna è aperta a tutti, dai 12 anni in su

143

Magliano de’ Marsi. Una giornata di vaccinazioni anticovid, aperte a tutti i cittadini, dai 12 anni in su, è in corso, oggi 25 settembre, a Magliano.

Sono già decine le persone che hanno raggiunto la palestra della nuova scuola di Magliano, nel cuore della cittadina, per partecipare alla campagna promossa dal comune di Magliano, insieme a quello di Scurcola Marsicana e di Massa d’Albe. Tra le persone che si sono vaccinate questa mattina anche diversi giovani accompagnati dai genitori.

A lavoro, a disposizione della cittadinanza, ci sono due team di sanitari, uno dei carabinieri e uno dell’esercito italiano.

La giornata di open day rientra nell’operazione Eos e si tratta di un’attività autorizzata dal Comando Operativo di Vertice Interforze. In campo anche dei medici donna, spesso più rassicuranti per l’approccio alla vaccinazione soprattutto delle persone appartenenti ad altre culture.

È possibile vaccinarsi a Magliano fino a questa sera alle 19.

LE VIDEO INTERVISTE

L’appello alla vaccinazione del sindaco Pasqualino Di Cristofano

Per coordinare le attività presente il colonnello Diego Antonio Giarrizzo del Comando operativo di vertice interforze.

A Magliano anche il colonnello Salvatore Falvo, medico dirigente del servizio sanitario legionale, designato ufficiale UCR, responsabile dell’operazione IGEA, per conto dell’Arma dei carabinieri.

 

Ancora una volta a Magliano de’ Marsi, a supporto di tutte quelle attività che coinvolgono la popolazione, i volontari della Misericordia e della Protezione civile.




All’avvio della giornata di open day il capitano della compagnia carabinieri di Tagliacozzo Michele Valentino Chiara, accompagnato dal comandante del nucleo operativo e radiomobile, il tenente Pierfranco Marianetti e dai militari della stazione di Magliano, ha portato il saluto e ha offerto massima collaborazione ai militari sanitari impegnati nelle vaccinazioni e ai colleghi dell’esercito.

 

Articoli più letti

Ultimi articoli