The news is by your side.

L’IZS si aggiudica un progetto per giovani ricercatori su sicurezza alimentare, benessere animale

5

Teramo. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale” (IZSAM) si è aggiudicato un progetto ‘Giovani Ricercatori’ del valore di € 387.000,00 nell’ambito della Ricerca Finalizzata del Ministero della Salute. Al bando hanno partecipato, oltre agli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, anche gli ospedali e i centri di ricerca nell’ambito della medicina umana di tutta Italia. Come riporta lo stesso Ministero, la valutazione dei progetti è stata molto rigorosa ed ha coinvolto circa 800 scienziati valutatori del NIH-CSR, il Centro di valutazione della ricerca sulla salute statunitense, e dell’ISNAFF, la Fondazione scienziati e studiosi italiani del Nord America, nonché cinque commissioni di “study session” costituite da ricercatori italiani residenti da più di dieci anni all’estero. Su un totale di 3.353 progetti presentati soltanto il 10% ha ricevuto il polli IZSAMfinanziamento. Il progetto dell’IZSAM dal titolo “Farm animal welfare and food safety: effect of on‐farm and pre‐slaughtering stress factors on microbiological contamination of poultry meat” è di durata triennale ed ha lo scopo di indagare l’effetto dello stress pre-macellazione sulla contaminazione microbiologica della carne di pollo, per poi sviluppare sistemi di gestione in grado di ridurne l’entità. Il team di progetto ha una composizione multidisciplinare ed è interamente composto da giovani ricercatori dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise di età inferiore a 40 anni. Il capo progetto è Luigi Iannetti del reparto Igiene delle Tecnologie Alimentari e dell’Alimentazione Animale. Gli altri ricercatori del team sono Stefano Messori del Laboratorio Relazione Uomo-Animale e Benessere Animale, Giuseppe Aprea del reparto Igiene delle Tecnologie Alimentari e dell’Alimentazione Animale, Giuliano Garofolo del reparto Batteriologia e Igiene delle produzioni lattiero-casearie e Alessio Di Lorenzo del reparto Statistica e GIS.

Articoli più letti

Ultimi articoli