The news is by your side.

L’Italia è campione del mondo di pasticceria: anche un pescarese sul podio più dolce

I tre pasticceri italiani hanno conquistato con precisione, concentrazione e fantasia l'ambizioso premio a Lione

4.342

Pescara. L’Italia ha vinto un nuovo titolo ed un nuovo primato in questo 2021 ricco di vittorie e soddisfazioni per gli azzurri, ma stavolta non si tratta di una vittoria sportiva ma il premio più ambito nel mondo dei prodotti dolciari: la coppa del mondo di pasticceria, che quest’anno è stata vinta per la terza volta nella loro storia dalla squadra italiana.

A Lione, dell’arena del Sirah, dove si è svolta la competizione, si sono laureati campioni del mondo sotto la coordinazione del coach Alessandro Dalmasso: Andrea Restuccia (vincitore per la categoria ghiaccio), Massimo Pica (vincitore per la categoria cioccolato) e Lorenzo Puca, campione italiano dello zucchero nonché pescarese doc.

Nella competizione, che ha visto sfidarsi ben 11 nazioni, la squadra italiana ha trionfato lasciandosi alle spalle il Giappone e la Francia, arrivata solamente terza con una serie di vere e proprie opere d’arte non più solo di pasticceria dedicata al mondo naturale  e animale che hanno stupido e incantato i giudici.

Articoli più letti

Ultimi articoli