The news is by your side.

L’Europea sceglie la pescarese Pomilio Blumm per la comunicazione di Expo 2015

3

Pescara. L’Unione europea ha scelto la Pomilio Blumm per Expo 2015. La firma di affidamento del prestigioso incarico, della durata di 18 mesi, e’ avvenuta a Milano e conferma in questa maniera – expo_2015_flags___milano_by_davidhenocq-d65ar6wafferma la stessa societa’ in una nota – il ruolo di primo livello dell’agenzia abruzzese nella comunicazione istituzionale europea e dell’Area Mediterranea nonche’ nella gestione di eventi di grande prestigio. La Pomilio Blumm e’ stata scelta a seguito di una procedura selettiva che ha visto partecipare le piu’ importanti realta’ europee del settore e sara’ chiamata a gestire un budget molto consistente, che gia’ per i 6 mesi dell’Expo prevede sei milioni di euro. Le attivita’ dell’Ue nell’appuntamento di Milano saranno coordinate pertanto dall’agenzia che dovra’ gestire complessivamente centinaia di eventi, con appuntamenti che vedranno coinvolte fino a 5 mila persone. Nello specifico la societa’ si occupera’ dell’organizzazione di eventi e logistica per l’Ue e della comunicazione correlata durante l’Esposizione Universale del 2015. “E’ una soddisfazione doppia quella di aver conquistato cosi’ brillantemente la fiducia dell’Unione europea – commenta Franco Pomilio, presidente della Pomilio Blumm – per un evento come quello di Expo. Essere stati scelti rappresenta il riconoscimento al nostro costante impegno per crescere rivolto sia alla comunicazione istituzionale che alla evoluzione dei linguaggi che stiamo seguendo con particolare attenzione. Riteniamo indispensabile osservare da vicino il continuo cambiamento delle modalita’ di comunicazione per rimanere all’avanguardia e anticipare in questo modo le tendenze”.

Articoli più letti

Ultimi articoli