The news is by your side.

Lega la ex ad una sedia e minaccia di uccidersi per convincerla a tornare insieme

4

Pescara. Telefonate e messaggi insistenti, pedinamenti e appostamenti sotto casa e un epilogo che avrebbe potuto avere gravi conseguenze perché lui, appena ventenne, ha legato la ex, sua coetanea, ad una sedia, minacciando di uccidersi con un coltello pur di convincerla a riprendere la relazione sentimentale. L’episodio è avvenuto nel Pescarese. La giovane è riuscita a farsi slegare dichiarandosi disposta a qualsiasi cosa. Poi, approfittando di un momento di distrazione, è fuggita dal garage dove era rinchiusa.

L’intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara, avvertiti dai familiari del ragazzo, ha permesso di arrestare il giovane stalker che, dopo molte insistenze, si è consegnato ai militari. Ora è agli arresti domiciliari.

Articoli più letti

Ultimi articoli