The news is by your side.

Le chiede di sposarlo sul palco del castello Orsini, fiori d’arancio benedetti dalla Pietraquaria

0

Avezzano. Le chiede di sposarlo sul palco del castello Orsini durante un concerto, fiori d’arancio benedetti dalla Pietraquaria. Un divertente siparietto romantico ha sorpreso tutti la sera di sabato, al castello Orsini di Avezzano, al termine del concerto del gruppo “Chimera Ensemble”, l’evento conclusivo delle celebrazioni annuali alla Patrona di Avezzano, Maria Ss. di Pietraquaria.

Preceduto  da un gonfalone con lo stemma di famiglia, retto dal cugino, Maurizio De Rugeriis, il presidente del Comitato festeggiamenti, Raffaello Di Domenico, è salito sul palco e parlando al microfono si è rivolto alla fidanzata, l’insegnante Tamara Manganaro, violinista delle Chimera Ensemble.

Dopo un riepilogo sulla storia d’amore che coinvolge entrambi, il presidente Di Domenico si è inginocchiato ed ha presentato l’anello alla fidanzata, chiedendola in sposa. Ricevuto il si, tra le lacrime della futura consorte confusa dalla gioia, le ha infilato l’anello al dito.

Quindi, da musicista esperto, ha inforcato la propria chitarra, dedicando alla promessa  sposa il brano “You raise me up” di Josh Groban, accompagnato dalle insegnanti Valentina Di Marco al pianoforte e Beatrice Ciofani al violino, con cui segretamente aveva preparato il pezzo. Al termine gli auguri dei presenti, festanti per i futuri sposi.

La serata è quindi proseguita con la proiezione del documentario “Pietraquaria – dall’anno Mille a oggi”, realizzato dallo stesso presidente Di Domenico. 

 

Articoli più letti

Ultimi articoli