The news is by your side.

Lanciano: inaugurato centro vaccinale al Pala Masciangelo

Cinque linee vaccinali per circa 700 somministrazioni giornaliere

93

Lanciano. Cinque linee vaccinali e una capacità di somministrazione di 700 vaccini al giorno: questi sono i numeri e gli obiettivi della struttura vaccinale inaugurata oggi al Pala Masciangelo di Lanciano dove solo in mattinata sono state vaccinate 250 persone, con fluidità e senza intoppi: file ordinate, niente lunghe attese, accoglienza scrupolosa e attenta da parte dei volontari del Rotary, Protezione civile, Croce Rossa, Comitato #maniuniteperpadova, Associazione La Conchiglia e Avo.

“Nel 1° maggio che ricorre nel pieno della campagna vaccinale il mio pensiero va ai nostri dipendenti e ai tantissimi volontari anche oggi in prima linea per mettere in sicurezza la salute di anziani e persone fragili. Essere al lavoro in questa giornata e per questa finalità è l’omaggio più bello e nobile da rendere a questa ricorrenza. E ringrazio davvero tutti”, ha annunciato il direttore generale della Asl
Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, intervenuto all’inaugurazione dell’hub vaccinale insieme al sindaco Mario Pupillo e alla responsabile Manola Rosato.

Inoltre sempre nella giornata di oggi altre équipe sono state impegnate nelle vaccinazioni sia negli Hub che a domicilio, come quella di Guardiagrele, guidata da Lucilla Gagliardi, approdata a Rapino, lo stesso hanno fatto alcuni medici di medicina generale e la task force dell’Esercito nel Sangro-Aventino. Vaccinazione domiciliare dei pazienti oncologici seguiti dall’équipe di Cure palliative, guidata da Pier Paolo Carinci. Ieri sono state 3.984 le dosi somministrate in provicia di Chieti, 948 delle quali a Vasto.

Articoli più letti

Ultimi articoli