The news is by your side.

Ladro acrobata cade dalla grondaia del palazzo e stramazza a terra privo di i sensi

0

Sant’Egidio alla Vibrata. Ladro acrobata cade dalla grondaia di una palazzina e finisce in ospedale. Poi si rialza nonostante le fratture e cerca la fuga ma viene bloccato dai carabinieri con i quali ha una colluttazione. Poi finisce in ospedale a Teramo in prognosi riservata. E’ quanto accaduto a Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo). L’albanese di 38 anni, irregolare e senza fissa dimora, aveva preso di mira, l’altra sera, un appartamento sito al primo piano di una palazzina. Per raggiungerlo, si e’ arrampicato sulla grondaia ma il proprietario si e’ accorto dell’ “uomo raimagesgno” che, essendosi visto scoperto, ha perso l’equilibrio facendo un volo di cinque metri. L’extracomunitario ha perso i sensi procurandosi un’emorragia ed alcune fratture. A terra e’ rimasto incosciente per alcuni minuti, il tempo necessario perche’ i carabinieri della locale stazione raggiungessero il luogo del tentato furto. A quel punto, nonostante fosse ancora stordito, l’albanese si e’ rialzato ed ha tentato la fuga ma e’ stato bloccato dai carabinieri con i quali ha avuto una colluttazione. Due militari sono rimasti lievemente feriti. Lo straniero e’ finito di nuovo a terra semicosciente ed e’ stato trasportato prima all’ospedale di Sant’Omero (Teramo) poi al Mazzini di Teramo dove si trova in prognosi riservata. Sul posto e’ stato trovato anche un furgone rubato due giorni fa a Chieti dentro cui sono stati trovati guanti ed arnesi da scasso. Forse c’era un complice che poi e’ fuggito. Il 38enne albanese e’ stato denunciato con l’accusa di tentato furto, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e ricettazione.

Articoli più letti

Ultimi articoli